ComputerGuide PCHardware

Come effettuare un Overclock raffinato dalla nostra scheda video

Aumentiamo la velocità della Scheda video con un Overclock

Overclock della nostra scheda video

La vostra scheda video vi delude per le prestazioni che ha? Forse è arrivato il momento d’effettuare un Overclock. Quest’operazione può infatti aumentare di parecchio la velocità un po’ in tutto, specialmente nei videogiochi. Vediamo perciò come si può fare!

Nota importante: tenete conto che effettuare un Overclock esagerato o senza i giusti accorgimenti può seriamente danneggiare la vostra scheda video, fino a renderla inutilizzabile. Come tale, vi consigliamo di tener conto di queste cose prima d’iniziare…

  • La scheda video ha una buona ventilazione? Si di fabbrica che montata da voi. Un Overclock genera più calore. Se la scheda video è già munita d’un buon assortimento di ventole (due o tre) potete continuare tranquilli…o al limite aggiungere altre ventole a modo vostro, ricordatevi sempre che basta non esagerare.
  • Come si presenta il resto della composizione? Maggiore è la velocità della scheda video, maggiore deve essere anche la risposta della CPU e della RAM. Questo significa che è importante anche tener conto del numero di programmi avviati insieme al gioco. In poche parole: tenete sempre un buon grado di manutenzione nel vostro PC ed una composizione almeno al livello della vostra scheda video.
  • Informatevi sempre il più possibile sulla vostra scheda video. Google è sempre al vostro fianco per questo.
  • Non fatelo mai sui portatili. A meno che non volete rovinare completamente il vostro PC smontandolo e applicando delle ventole lì dove si trova la scheda video, convertendolo così a PC fisso, non c’è davvero molta utilità.
  • Non fatelo mai sulle schede video integrate (come quelle Intel). Queste sono basate sul vostro processore e non accetteranno mai un Overclock dedicato invece alle schede video vere e proprie.

Vediamo quindi come possiamo effettuare l’Overclock della nostra scheda video. Procuratevi questi due programmi:

TechPowerUp GPU-Z
Tutte le informazioni sulla tua scheda video e GPU con GPU-Z

Il primo programma permette d’effettuare l’Overclock vero e proprio, mentre il secondo sta bene tenerlo sempre aperto per controllare la temperatura della vostra scheda video e capire quando è meglio staccare la spina.

Una volta avviati entrambi i programmi, iniziamo a lavorare con MSI Afterburner. Così di suo, è probabile che non vi permetterà d’effettuare alcun Overclock particolare: questo perché se la scheda video non è stata predisposta per questo, non permette ad un normale utente d’effettuare un Overclock immediatamente.

Potete attivare l’Overclock aprendo le impostazioni (ha l’icona dell’ingranaggio) e attivando il check su “Unlock Voltage Control”. Adesso potete effettuare l’Overclock della vostra scheda video.

Non iniziate subito a grandi salti. Quel che dovete aumentare è il Clock Speed e Voltage. Aumentate il tutto leggermente finché non iniziata ad avere problemi di stabilità (blocco del PC, riavvio del sistema, ect). Da quel punto potete capire il limite di tolleranza della vostra scheda video.

Un ultimo consiglio: effettuate un benchmark (magari con 3DMark) prima e dopo l’Overclock. Questo vi darà meglio l’idea di come le prestazioni sono aumentate. Ogni scheda video ha una risposta diversa all’Overclock.

Back to top button
Close